News

Tutti conoscono i Baci, specialità della Perugina. Forse però non tutti sanno che inizialmente si chiamavano in un altro modo. La Perugina, nata nel 1907, iniziò a produrre una serie di cioccolatini con gli scarti della lavorazione di altri dolci (in particolare nocciole in granella o a tocchi e cioccolato).... continua >>>
La prima edizione de La Notte Rosa risale al luglio 2006 quando l’allora assessore al turismo del Comune di Rimini, Andrea Gnassi, si impegnò fortemente per dare il via alla realizzazione dell’evento volendo sostenere la vocazione “internazionale” di questo pezzo di costa italiana. Stiamo parlando dell’area che comprende, oggi, la riviera romagnola, i lidi... continua >>>
Una vacanza "bestiale"La compagnia dei nostri inseparabili amici animali, anziché rappresentare un problema, può trasformare la nostra vacanza in un'esperienza gioiosa. I cani, grazie al loro entusiasmo incondizionato, ci spingono, infatti, a vivere la vita con passione e leggerezza, consentendoci talvolta di scoprire aspetti e luoghi che senza di loro... continua >>>
La piada era diffusa già tra gli antichi romani. All'epoca veniva descritta come un pane azzimo cotto su lastre arroventate. La storia della piadina è davvero antica. Prima ancora dei romani veniva preparato dagli etruschi, che successivamente hanno tramandato la ricetta nell'antica Roma, dove era consumata negli ambienti più raffinati.... continua >>>
Abbiamo parlato del pane...a questo punto menzioniamo alcuni degli altri cibi tipici della regione.Come per le altre regioni Italiane, anche per la Toscana sarebbe da dedicare un lunghissimo articolo solo alle sue specialità culinarie. Qui ne elencherò alcune, senza alcun ordine di importanza:pappa al pomodoro, ribollita, caciucco, cantucci, bistecca alla... continua >>>
Spostandoci in provincia, a pochi chilometri dal centro di Lucca, e più precisamente nel parco di villa Carrara a Gragnano, frazione di Capannori, troviamo la Quercia delle Streghe: un maestoso albero monumentale risalente forse alla fine del Quattrocento. La sua caratteristica forma "schiacciata", con i rami che si estendono in... continua >>>
La tradizione racconta che sul Monte Titano, verso il IV secolo d. C., si rifugiò un tagliapietre di nome Marino, per sfuggire alle persecuzioni contro i cristiani. Lì Marino fondò una congregazione. Disboscato il monte, questa comunità divenne villaggio, poi pieve, castello e infine, nell'XI secolo, Comune. I suoi più... continua >>>
La cucina toscana, tipica espressione della sana e appetitosa dieta mediterranea, è famosa ed apprezzata in tutto il mondo, perché i suoi piatti sono ricchi di ingredienti naturali, genuini. E' una cucina in prevalenza povera ma piena di tradizioni, composta di sapori mai perduti nel tempo, fondata su pietanze inventate... continua >>>
La Pasqua è sempre più vicina e la domanda che si pone in questo periodo è sempre la stessa: l'uomo di cioccolata è meglio al latte oppure al fondente? Il confronto della composizione nutrizionale dei vari tipi di cioccolato, ovvero il fondente, al latte e quello bianco porta al primo... continua >>>
"Il pane ferrarese è un capolavoro di eleganza, di ingegnosità e di sapore che allieta l'occhio e persuade il gusto". Queste sono le parole di Riccardo Bacchelli, scritte all'interno del Corriere della Sera nel 1958.Per chi non ne fosse a conoscenza, la "Coppia Ferrarese" "ciopa" o "ciupeta" è un tipo... continua >>>